Uno dei più suggestivi scorci di panorama valdarnese è sicuramente quello che si può ammirare appena fuori dal piccolo borgo di Piantravigne, nel comune di Castelfranco Pian di Scò. Qui, vicino ad un antico fontanile, è possibile godere di una delle più belle viste sulle balze del Valdarno Superiore, conosciute per la loro storia e sopratutto per la loro bellezza.

Da questo punto panoramico inizia un piccolo sentiero chiamato appunto ” Sentiero delle balze di Piantravigne” che con un percorso ad anello di circa 1,6 km e con un dislivello di appena 100mt ci porta ad ammirare alcuni scorci di paesaggio e ci fa toccare con mano alcune di queste antiche strutture geologiche.

 

Scendendo dal fontanile il sentiero prosegue in un piccolo viottolo ben visibile, con di fronte sempre lo stupendo panorama  delle balze. Arrivati ad un cancello proseguiamo sulla sinistra, costeggiando il bosco all’interno di una splendida radura. Questo è il luogo ideale per scattare delle fotografie all’area delle balze più belle del Valdarno, quelle che si trovano all’interno del sentiero dell’acqua zolfina.

Continuando a costeggiare il bosco alla nostra sinistra troviamo un secondo cancello che immette in un bosco di querce piantate dall’uomo perfettamente allineate. Appena passato il cancello svoltiamo a sinistra e dopo pochi metri ci troveremo sotto ad una immensa parete delle balze.

Soffermatevi un momento e ammirate questo capolavoro naturale. L’erosione dei sedimenti dell’antico lago pliocenico che si trovava nel Valdarno ha creato immense e magnifiche strutture che come sappiamo non dureranno per sempre. Da questo punto è possibile fare qualche altro passo all’interno di questo bosco per ammirare questa piccola cresta.

Tornando indietro e lasciando il cancello precedente alla nostra destra, proseguiamo nel letto di un torrente fino ad arrivare in vista di una strada sterrata principale. Prima di questa svoltiamo a destra e riprendiamo il sentiero principale. Dopo pochi passi arriviamo ad un bivio sulla sinistra dal quale è possibile intraprendere il sentiero dell’acqua zolfina, il sentiero più bello del Valdarno all’interno dell’ANPIL.

Alternativamente proseguendo sul sentiero principale ritroviamo il prato e il cancello iniziale da dove riprendiamo il sentiero in salita che ci riporta al piccolo borgo di Piantravigne.

La mappa sul vostro smartphone

Avete in programma di camminare sul sentiero delle balze di Piantravigne? Cliccate il bottone sottostante e potrete visualizzare la mappa sul vostro smatphone con Google Maps!